Saluto del nuovo Presidente Avis Toscana:Adelmo Agnolucci

Carissimi Avisini,

come sapete il 30 gennaio scorso, nel corso della seduta di Consiglio, è stata votata all’unanimità la mia elezione alla carica di presidente di Avis Toscana.
Una carica che, in accordo con i colleghi di Esecutivo, vorrei svolgere con spirito di servizio all’insegna della “continuità nella discontinuità”.

Continuità rispetto alle politiche intraprese fino ad oggi nei confronti dei nostri interlocutori istituzionali, proseguendo le azioni di vigilanza e tutela della salute di donatori e pazienti che mettono in primo piano la sicurezza, la qualità e la sostenibilità del sistema. 

In particolare, ci attende un importante lavoro comune sui seguenti temi:
 
·         riordino delle Ausl con la costituzione e operatività delle tre Aree Vaste;
·         creazione delle tre Officine coordinate dal CRS;
·         attuazione del nuovo Decreto Ministeriale 2 novembre 2015 “Disposizioni relative ai requisiti di qualità e sicurezza del sangue e degli emocomponenti”;
·         azioni di miglioramento organizzativo rivolto all’autosufficienza di sangue e plasma e al supporto delle attività dei dirigenti associativi, mediante adeguati processi formativi e innovazioni tecnologiche.
 
 Ma anche discontinuità, riferita ad un maggiore impegno corale nel raggiungimento di questi obiettivi, che necessitano una più ampia consapevolezza delle prospettive e dei programmi ed un forte ascolto delle istanze e delle problematiche dei territori toscani.  Per questo motivo, ritengo importante e opportuno dedicare uno spazio settimanale di dialogo, il mercoledì mattina dalle ore 10.00 alle ore 13.00 – presso gli Uffici di Avis Toscana – rivolto ai dirigenti che volessero incontrarmi per rappresentare e portare all’attenzione eventuali criticità riscontrate nell’attività associativa.

Mi auguro che questa opportunità vi sia gradita, e possa rappresentare l’inizio di una nuova modalità di lavoro, che preveda una maggiore condivisione associativa anche mediante una maggiore valorizzazione delle competenze dei nostri collaboratori.

Ciò mi consentirà di condividere le informazioni sia in sede di Esecutivo sia in sede di Consiglio, in modo da poter adottare le opportune misure e decisioni a sostegno di Avis.
Certo della vostra collaborazione, desidero ringraziarvi sin da ora per tutto l’apporto che vorrete concedermi per rendere sempre più grande e autorevole la nostra Avis.
 
Adelmo Agnolucci
Presidente Avis Toscana

LE DONAZIONI DEL 2021

  • SANGUE INTERO

    4394 DONAZIONI

    OBIETTIVO 5260

  • PLASMA

    2528 DONAZIONI

    OBIETTIVO 3200

  • MULTICOMPONENT

    272 DONAZIONI

    OBIETTIVO 330

Numero delle donazioni di sangue intero, plasma e multicomponent durante l'anno in corso. Ultimo aggiornamento: 07-12-2021