Proteggersi per garantire l’autosufficienza nazionale, al via la campagna vaccinale antinfluenzale di AVIS Nazionale per i donatori

Prevenire e proteggersi dai virus per affrontare al meglio la stagione influenzale. Sono questi i concetti chiave di una campagna di comunicazione che AVIS Nazionale ha lanciato sui suoi canali per sensibilizzare i donatori sull’importanza di sviluppare le difese immunitarie contro l’influenza di stagione. Anche quest’anno, infatti, chi compie periodicamente questo gesto di generosità avrà la possibilità di sottoporsi al vaccino in modo del tutto gratuito.

La campagna, dal titolo “#FATTIGLIANTICORPI”, è perfettamente allineata alle attività di informazione e promozione che il ministero della Salute sta predisponendo in vista della stagione invernale e risponde all’invito del Centro nazionale sangue, rivolto alle associazioni e federazioni di donatori, di “ribadire l’importanza della vaccinazione, in particolare nei soggetti ad alto rischio di tutte le età, per semplificare la diagnosi e la gestione dei casi sospetti, dati i sintomi simili con il Covid-19”.

Tutelare la propria salute ed evitare il sopraggiungere di sintomi che possano essere confusi con quelli del Coronavirus, infatti, significa non solo tutelare le persone che abbiamo intorno, ma anche permettere a ciascuno di noi di continuare a donare sangue e plasma con regolarità in modo da non compromettere le scorte e assicurare l’autosufficienza nazionale.

Lo scopo è quello di invitare i donatori a compiere un ulteriore gesto di solidarietà e responsabilità civile: stare bene e proteggersi dal virus.

Anche quest’anno il vaccino antinfluenzale sarà gratuito per i donatori di sangue.

 

Dal 15 Ottobre 2020 i donatori potranno recarsi dal proprio medico di famiglia per usufruire del vaccino antinfluenzale a titolo gratuito, presentando il tesserino associativo.

-Un beneficio fortemente raccomandato per i donatori che grazie alla vaccinazione:

tutelano la propria salute (il vaccino riduce la probabilità di contrarre l’infezione e al contempo la gravità della malattia in caso di infezione)

tutelano la salute dei propri cari (minore probabilità di contrarre l’influenza è sinonimo di un minor rischio di veicolare il virus influenzale)

tutelano la salute di chi necessita di terapie trasfusionali (più donatori sani è sinonimo di un minor rischio di cali nelle donazioni)

Per ulteriori informazioni chiamaci: 0586444111 oppure 3357371167

 

LINK REGIONE TOSCANA: https://www.regione.toscana.it/-/vaccinarsi-contro-l-influenza

 

LE DONAZIONI DEL 2021

  • SANGUE INTERO

    3520 DONAZIONI

    OBIETTIVO 5500

  • PLASMA

    2041 DONAZIONI

    OBIETTIVO 4200

  • MULTICOMPONENT

    195 DONAZIONI

    OBIETTIVO 500

Numero delle donazioni di sangue intero, plasma e multicomponent durante l'anno in corso. Ultimo aggiornamento: 24-10-2021