LA 1°CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI FA FESTA IN PIAZZA CAVALLOTTI

TUTTO è pronto per la la Festa della Consulta Comunale delle Associazioni, in calendario per domani in piazza Cavallotti e in via del Giglio. Oltre 50 associazioni delle 178 aderenti alla Consulta,

parteciperanno alla manifestazione che si terrà no-stop per tutto l’arco della prima domenica di ottobre. Un’occasione per far conoscere e apprezzare l’impegno del mondo del volontariato e dell’associazionismo
che opera sul nostro territorio ma anche per una maggiore conoscenza e collaborazione tra le associazioni. Queste sosteranno in gazebo espositivi dove avranno modo di distribuire
materiale informativo sul loro operato, e in alcuni casi saranno presentati gli aspetti pratici della loro attività. Proprio al centro di piazza Cavallotti sarà collocata una sorta di pedana su cui alcune
associazioni potranno esibirsi e animare la festa. «Sarà un momento di conoscenza delle numerose forme associative presenti in città – ha detto l’assessore Massimo Gulì – un modo per incoraggiare
e promuovere il loro autonomo sviluppo che spazia in ogni ambito: sociale, sanitario, ambientale, sportivo, culturale, scientifico. È con orgoglio che presentiamo questa manifestazione perché sono
convinto che sempre di più l’associazionismo sia fondamentale per la vita della città».
LA PRESIDENTE della Consulta Fiorella Cateni, ha detto che «abbiamo voluto organizzare questa prima festa della Consulta delle associazioni perché intendiamo farne un appuntamento annuale, per dare visibilità
a tutte quelle associazioni che operano nell’ombra ma che sono di fondamentale importanza nella vita di tutti noi. Dalle più conosciute come l’Svs, Avis, Auser, Arci alle più piccole, ciascuna avrà modo
di presentare il contributo che viene offerto alla comunità. A seguito di una richiesta inviata dalla Consulta delle associazioni di Livorno ai massimi esponenti dello Stato, in cui si richiedeva la stabilizzazione
del 5 per mille e l’eliminazione del tetto di spesa a 400 milioni di euro, ha risposto l’ufficio della Presidenza della Camera comunicando che l’onorevole Laura Boldrini ha disposto che la
richiesta sia trasmessa alla commissione parlamentare».
QUESTE le associazioni presenti:
Avo, Ail Livorno onlus, Alcat, Anffas, Arci Solidarietaà, Asamsi, Asd Spazio d’autore, Don NesiCorea, Associazione Livornese Saharawi, Auser Filo d’Argento, Auser Territoriale, Avis, Cesdi,
Compagnia Ribolle, Consulta femminile cittadina, Cure Palliative, Danzamaranto, Dietro il Sipario, Disabilandia, Ensemble Bacchelli, Ente Nazionale Sordi, Fidapa, Fiofa, Gruppo Esperantista,
Gulli, Il risveglio aps, Insieme per la vita, Ippogrifo, Ixnous, La Livornina, Lila P24, Nonno Point, Opera Santa Caterina, Pietro Napoli, Sait, Sportlandia, Svs, Torretta Volley Porto, Tribunale
per i diritti del malato – Cittadinazattiva, Triglia in Bicicletta, Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti, Wwf Livorno, Zilgrei.

LE DONAZIONI DEL 2021

  • SANGUE INTERO

    3520 DONAZIONI

    OBIETTIVO 5500

  • PLASMA

    2041 DONAZIONI

    OBIETTIVO 4200

  • MULTICOMPONENT

    195 DONAZIONI

    OBIETTIVO 500

Numero delle donazioni di sangue intero, plasma e multicomponent durante l'anno in corso. Ultimo aggiornamento: 23-10-2021