AL DONATORE DI PLASMA

Luis Omar ha 30 anni, è nato in Perù ed è venuto in Italia all’età di 6 anni per farsi curare per l’emofilia. Qui ha trovato le cure appropriate grazie agli emoderivati prodotti con il plasma donato; ha così potuto condurre una vita normale!

A cosa serve il PLASMA:
la donazione di plasma è utile a molti malati. Il plasma può essere utilizzato per uso clinico o sotto forma di prodotti farmaceutici a seguito di lavorazione industriale. Ne beneficiano soprattutto i grandi ustionati, gli emolitici, i pazienti che soffrono di disturbi della coagulazione, di deficit immunitari gravi, di malattie neurologiche ed epatiche. Il bisogno di plasma per uso clinico è in costante aumento: ogni giorno in Toscana sono necessarie oltre 25.000 unità terapeutiche.
Esistono due modi per ottenere il plasma: tramite separazione dai diversi componenti del sangue o mediante donazione di solo plasma attraverso una procedura che si chiama aferesi.

Chi può donare PLASMA: tutte le persone riconosciute idonee a donare dai medici del Servizio Trasfusionale in particolar modo coloro che hanno i seguenti gruppi sanguigni: A postivio, B positivo, AB sia positivo che negativo.

IL TUO DONO E’ PREZIOSO, AIUTACI A RENDERLO SEMPRE PIU’ IMPORTANTE ED INDISPENSABILE!!!

 

 

 

 

LE DONAZIONI DEL 2021

  • SANGUE INTERO

    41 DONAZIONI

    OBIETTIVO 5500

  • PLASMA

    18 DONAZIONI

    OBIETTIVO 4200

  • MULTICOMPONENT

    4 DONAZIONI

    OBIETTIVO 500

Numero delle donazioni di sangue intero, plasma e multicomponent durante l'anno in corso. Ultimo aggiornamento: 18-01-2021