Il dono nello zaino

Data: triennnio 2009-2012
Target: giovani
Tipologia: progetto formativo
Luogo di svolgimento: Sedi scolastiche e Centro Trasfusionale
Finalità: sensibilizazione alla solidarietà alla donazione e ai corretti stili di vita

Realizzato da Avis Regionale, il “Il dono nello zaino” è un percorso formativo rivolto ai giovani che viene attuato nelle scuole di ogni ordine e grado, prediligendo gli istituti scolastici superiori, e presso le associazioni sportive. Partendo dal presupposto i giovani, se adeguatamente stimolati, sono particolarmente ricettivi rispetto ai temi sociali e di responsabilità individuale, Avis intende proporre un modello di crescita individuale orientato al senso civico, alla condivisione e all’adozione di comportamenti solidali. Collegando la cultura della solidarietà, il rispetto della persona e della comunità al concetto di benessere, il progetto tende infatti promuovere la partecipazione attiva dei giovani alla vita sociale attraverso la donazione del sangue proposta come modello di vita sana e monitorata, anche in relazione alle pratiche sportive pulite e leali.

Sebbene gli argomenti trattati siano gli stessi (cultura della donazione del sangue, solidarietà, corretti stili di vita, sana alimentazione), nello svolgimento delle attività vengono ovviamente adottati approcci e livelli diversificati a seconda delle età dei ragazzi. Per le scuole elementari si è puntato sul “Gioco dell’Avis”, una sorta di gioco dell’oca dove, per avanzare di casella in casella, la pedina, impersonata da un bambino per ogni squadra, deve rispondere correttamente ad alcune domande. Alle le scuole medie viene proposto il “Cruci-Avis”, un mega cruciverba nel quale gli studenti cercano di trovare le giuste definizioni di termini e concetti che riguardano i temi del progetto. Una visita del Centro Trasfusionale di Livorno e dei suoi laboratori è stata invece la soluzione adottata per le classi degli istituti superiori le quali, dopo una breve introduzione sulla storia dell’Avis, vengono accompagnate dai nostri volontari e da pesonale tecnico in percorso formativo, basato sulla metodica della peer education (educazione tra pari), alla scoperta del mondo della donazione. Dopo le esperienze del 2009/2010 e del 2010/2011, il progetto proseguirà anche per l’anno scolastico 2011/2012.

Risultati del progetto 2011/2012

Scuole elementari e medie
Totale scuole contattate 5
Ragazzi contattati 160
Scuole superiori
Totale scuole contattate 9
Ragazzi contattati 900
Ragazzi che hanno donato 69
Ragazzi iscritti all’Avis 69

 

Risultati del progetto 2010/2011

Scuole elementari e medie
Totale scuole contattate 4
Ragazzi contattati 100
Ragazzi iscritti all’Avis 30
Scuole superiori
Totale scuole contattate 6
Ragazzi contattati 607
Ragazzi che hanno donato 20

 

Risultati del progetto 2009/2010

Scuole elementari e medie
Totale scuole contattate 4
Ragazzi contattati 100
Scuole superiori
Totale scuole contattate 6
Ragazzi contattati 600
Ragazzi che hanno donato 30

LE DONAZIONI DEL 2021

  • SANGUE INTERO

    41 DONAZIONI

    OBIETTIVO 5500

  • PLASMA

    18 DONAZIONI

    OBIETTIVO 4200

  • MULTICOMPONENT

    4 DONAZIONI

    OBIETTIVO 500

Numero delle donazioni di sangue intero, plasma e multicomponent durante l'anno in corso. Ultimo aggiornamento: 15-01-2021