COVID-19, LA COMMISSIONE EUROPEA DÀ L’OK ALL’USO CLINICO DEL PLASMA DA CONVALESCENTE

 In allegato la circolare pubblicata dal Centro nazionale sangue relativa al parere favorevole che la Commissione Europea ha fornito in merito all’uso clinico del plasma da convalescente (detto anche iperimmune) per curare i pazienti colpiti dal Covid-19.

Il parere fa riferimento al progetto SUPPORT-E per il quale l’Italia, attraverso il Cns e gli ospedali di Pavia Mantova, ha dato un contributo prezioso già in fase di stesura e che vedrà il Centro nazionale sangue stesso responsabile dell’andamento, a livello internazionale, di: raccolta, caratterizzazione e uso del plasma da convalescente per il trattamento del Covid-19; definizione dei criteri comuni per l’arruolamento di donatori convalescenti da cui raccogliere il plasma; monitoraggio delle informazioni e dei dati relativi all’impiego del plasma stesso.

LE DONAZIONI DEL 2020

  • SANGUE INTERO

    1776 DONAZIONI

    OBIETTIVO 5500

  • PLASMA

    1157 DONAZIONI

    OBIETTIVO 4200

  • MULTICOMPONENT

    119 DONAZIONI

    OBIETTIVO 500

Numero delle donazioni di sangue intero, plasma e multicomponent durante l'anno in corso. Ultimo aggiornamento: 13-08-2020